La boccia acquario di Antonio Ferraro

La boccia acquario di Antonio Ferraro

La boccia acquario di Antonio Ferraro. Questa splendida boccia allestita ad acquario è opera di Antonio Ferraro, un appassionato acquariofilo dello staff AeD.

Boccia di Antonio Ferraro

Il vaso di vetro contiene circa 18 litri d’acqua ed è posizionato su un ripiano con un’ottima esposizione alla luce naturale: questo mini acquario gode unicamente di luce solare.

Boccia di Antonio Ferraro

Allestimento boccia acquario

L’allestimento di questa boccia è piuttosto elementare e funzionale: è presente un sottile strato di ghiaietto inerte, sufficiente alle radici delle piante. Non vi sono rocce e legni, giustamente per non togliere troppa massa d’acqua.

Fertilizzazione

Questo nano acquario non viene fertilizzato con protocolli nè è munito di impianto di erogazione CO2. I nutrienti per le piante derivano unicamente dal mangime introdotto per gli abitanti animali.

Flora della boccia

La vegetazione è costituita prevalentemente da Vallisneria, ma è presente anche una Anubias, qualche stelo di Egeria e due piccole Hygrophila polisperma.

La superficie è tappezzata di Lemna minor.

Fauna della boccia

La comunità animale è composta da una coppia di medaka (Oryzias latipes) e quattro gamberetti probabilmente del genere Macrobrachium. I gasteropodi sono numerosi e del genere Planorbella.

Gestione e data avvio

Al momento della stesura di questo articolo, la boccia è attiva da circa 1 anno. In questo arco di tempo ha subito un unico cambio parziale e diversi rabbocchi con acqua di osmosi per compensare l’evaporazione.

Altre immagini della boccia acquario:

Author: Matteo Rancan

Mi chiamo Matteo Rancan, sono veneto e ho 19 anni. Ho un background di formazione privata in Direct Marketing e sono studente universitario di "Acquacoltura e Igiene delle produzioni ittiche". In Italia mi occupo di acquariologia e in America Latina sono azionista amministratore di impianti per l'acquacoltura alimentare. Sono in particolar modo specializzato nella direzione delle unità produttive di microrganismi per l'alimentazione dei pesci. Seguo anche diversi altri progetti, tra cui numerosi siti e canali divulgativi, come Colture Acquatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *